Pubblicato in: #decorazioni

Decorazioni Natalizie con bastoncini di legno: come crearle

Decorazioni Natale AngellaOrlando

Per realizzare queste decorazioni natalizie, per la vostra casa o a scuola con i bambini, serviranno pochi strumenti:

20171030_091827

-Bastoncini di legno;

-Panno lenci ed occhi mobili (per gli uccellini);

-Forbici, colla a caldo, tempera dei colori che preferite, pennelli; materiale da riciclo per decorare.

-Brillantini dei colori adatti al vostro albero di Natale.

Procedimento:

-Allineate 8 bastoncini piccoli in questo modo:

20171027_114422

-Dividete in due, tagliando in obliquo, un bastoncino di legno più grande (per simulare il tetto della nostra casina) e ponetelo sulla parte superiore dei vostri bastoncini in fila. Segnate il punto in cui ritagliare i bastoncini in eccesso. In questo modo:

20171027_115106

-Adesso, per tenere insieme la struttura, incollate alcuni bastoncini così:

-Incollate anche il tetto:

-La vostra casina è costruita! Potete divertirvi a decorarla nei modi che preferite!

Io ne ho preparate tre d’esempio, con i colori che stanno bene sul mio albero e che vi mostro:

1)20171030_091927

-Ho dipinto la parete della casina di giallo, bagnando leggermente il pennello e scaricandolo in questo modo (per dare un effetto più rustico):

-Ho poi dipinto il tetto di rosso, applicato i glitter ed incollato un pezzetto di bastoncino per posizionare l’uccellino di panno lenci:

20171030_084325

-Ho realizzato l’uccellino, riportando l’immagine che segue su del panno lenci, ritagliando ed inserendo i dettagli:

20171030_082956

-Ho assemblato il tutto e terminato con del nastrino per agganciare la decorazione:

2) Casina con finestra

Per realizzarla ho utilizzato lo stesso metodo descritto in alto, in più, ho tagliato due bastoncini per ricreare il buco della finestra. Per la tendina, ho utilizzato un vecchio pezzo di stoffa che conteneva dei confetti. Ecco la decorazione fronte/retro:

3) Infine ho creato un ultima decorazione più romantica. In questa casina ho applicato due uccellini ed un ramoscello secco. Vi svelo un segreto: più dettagli inserite nelle vostre decorazioni, più il risultato ottenuto sarà carino ed originale!

20171103_115357

Angela Orlando ☼

Pubblicato in: #decorazioni

Portapenne glamour fai da te

20171012_133903

Vi presento l’ultimo dei portapenne che ho creato e vi svelo il motivo di questa carrellata di portapenne fai da te: la mia amica Carmen qualche giorno fa mi ha chiesto dei portapenne per la sua segreteria a scuola, ero molto indecisa sul da farsi, così ho scelto di prepararne tre di diversa tipologia. Questo che vi presento ora è fatto con una tecnica simile al portapenne galaxy ecco il link

il materiale utilizzato è sempre: una bottiglia tagliata, 16 bastoncini di legno (questa volta li ho tagliati un po’), tempere del colore che preferite, colla vinilica per far attaccare i glitter, glitter, colla a caldo, pennelli, nastrino.

la differenza rispetto al portapenne galaxy è che questa volta ho diviso i bastoncini in questo modo:

20171012_115506

-li ho poi attaccati con la colla a caldo sulla bottiglia alternandoli:

20171012_132510

-ho terminato il tutto con un nastrino ed un fiocco!

Quale dei tre portapenne sceglierà Carmen? Vi aggiornerò 😉

20171012_133749

Pubblicato in: #decorazioni

Portapenne prato fai da te

20171012_112400

Questo nuovo portapenne è stato realizzato sempre con materiale da riciclo (i rotoli di carta igienica), la sua realizzazione richiederà leggermente un tempo maggiore poiché ricco di maggiori dettagli rispetto a quelli realizzati con i bastoncini di legno.

MATERIALE:

20171012_080057

-rotoli di carta igienica di diversa dimensione ed un piano in cartoncino;

-gomma crepla di color verde;

-cartoncino rosa;

-tempera verde;

-materiale da riciclo (ho utilizzato dei fiori e delle ali di farfalla che riciclo dalle diverse bomboniere che arrivano a casa);

-forbici, taglierino, colla a caldo.

PROCEDIMENTO:

-Ritagliate delle strisce di gomma crepla della lunghezza che ricoprirà i vostri rotolini e dell’altezza, per quelli che scegliete per il prato, ritagliate la gomma crepla 3cm in più in modo da poterla ritagliare in superficie a forma di erba. Per la farfalla il ritaglio di gomma crepla potrà essere della stessa altezza e lunghezza del rotolino;

-ricoprite l’esterno dei rotolini con la gomma crepla aiutandovi con la colla a caldo. Ricoprote anche la base in cartoncino:

20171012_093042

(ho pitturato sia l’interno che un po’ della superficie del rotolino con la tempera verde per evitare che si vedesse il suo colore originale. Ho poi pitturato anche un po’ di erbetta sulla gomma crepla per dare un effetto maggiormente realistico)

20171012_100002

-date spazio alla vostra creatività attaccando i fiori sull’erbetta e decorando la farfalla come meglio preferite!

-Infine assemblate il tutto con la colla a caldo, ed ecco il risultato!

20171012_112400

Pubblicato in: #decorazioni

Come creare un portapenne galaxy

porta oggetti galaxy

Oggi vi mostrerò come creare questo portapenne scintillante!

MATERIALE

-bastoncini grandi da gelato

-bottiglia d’acqua vuota tagliata

-scotch,tempere,forbici, colla a caldo😍, pennelli, glitter argentati.

PROCEDIMENTO

-disporre il numero di bastoncini che andranno a ricoprire la vostra bottiglia (sulla mia ce ne sono andati 15) in fila su un po’ di scotch;

-armatevi di tempere e pennelli e date vita alla galassia che avete nella vostra mente! Quando la vostra opera d’arte sarà terminata, lasciate asciugare i bastoncini di legno.

-con la colla a caldo incollate dal primo all’ultimo i vostri bastoncini sulla bottiglia, sarà divertente come costruire un puzzle fatto da voi!

Se preferite potete aggiungere una scritta che richiama le stelle. Io ho scelto questa:

Tre cose ci sono rimaste del paradiso: le stelle, i fiori e i bambini.

 

Pubblicato in: #decorazioni

Come creare un fuoriporta autunnale

Una domenica pomeriggio passeggiavo lungo la campagna vicino casa ammirando la bellezza delle foglie secche, ho iniziato così a raccoglierne qualcuna in un cestino e le ho poggiate sulla mia finestra…sono rimaste lì per qualche giorno…poi: l’illuminazione!

Mi sono armata di

-fil di ferro

-pinza

-rametti secchi e fettine di mela essiccate

-colla a caldo

-glitter

-panno lenci

-forbici

-occhi mobili

-filo di lana arancione per creare una zucca

Basta intrecciare semplicemente i rametti tra di loro con il fil di ferro (se non avete rametti a disposizione potete utilizzare per la base il contorno di un piatto di carta)

Ottenuta una corona circolare divertitevi ad attaccare foglie e frutta essiccata sulla sua superficie e magari potete rendere il tutto più simpatico realizzando dei gufetti in panno lenci (così come ho fatto io) o se preferite uccellini. Io ho applicato anche una zucca fatta di fil di lana in questo modo:

Per dare un effetto ancora più creativo, abbellite qualche foglia con del glitter!

Risultato finale:

Sagoma del gufetto

Pubblicato in: #decorazioni

Come creare decorazioni autunnali per la scuola

L’autunno è la stagione in cui molte attività si riprendono, per darci la giusta carica la natura ci accompagna con la straordinaria bellezza dei suoi colori caldi e delle sue splendide foglie che in questo periodo sembrano fiori!

Nella scuola dove insegno a darci la carica dal 21 settembre c’è la fatina da me creata con fogli colorati e materiale da riciclo! Ve la presento:

PicsArt_10-09-09.20.16FB_IMG_1507525510971

Per dar vita a questa fatina ho utilizzato:

-un cartellone rosa chiaro 70×100;

-fogli A4 di color: giallo ocra, arancione e rosso;

-foglie finte (io le ho riciclate da fiori finti che avevo in casa ma si possono anche acquistare presso negozi addetti a materiale decorativo);

-stoffa di colore giallo e rosso (io avevo del tulle);

-pennarelli;

-glitter color oro per la bacchetta magica a forma di foglia;

-colla a caldo e vinilica.

Realizzare questa fatina è davvero semplice, ma la cosa che adoro di più è che possiamo trasformarla a seconda della stagione cambiando semplicemente la sua gonna e qualche accessorio. Avremmo così lavorato in un’ottica di riciclo che fa bene al nostro amato Pianeta ♥ e avremmo risparmiato tempo 🙂

Procedimento:

-disegnate sul cartellone rosa la sagoma di una figura femminile con testa, collo, braccia, mani e gambe (io ho preferito dare l’idea di una fatina in volo leggermente girata verso destra). Se non siete abili nel disegno potete scaricare da google una sagoma femminile.

-ritagliate la sagoma; disegnate occhi,naso e bocca con i pennarelli; ritagliate su fogli A4 giallo ocra delle ciocche di capelli da assemblare tra loro con la colla a caldo; ritagliate su un foglio A4 arancione il corpetto della nostra fatina e su un foglio A4 rosso le scarpette da ballerina; ritagliate infine su uno scarto di cartoncino marrone un piccolo ramo che sarà la base della bacchetta magica per la nostra fatina.

-assemblate con la colla tutte le parti del corpo ottenute fino ad ora e poi divertitevi ad incollare ritagli di stoffa per creare la gonna della fatina in modo davvero realistico ed attaccate un po’ di foglie qua e là.

-il tocco magico della fatina è ovviamente la sua bacchetta! Sul ramo ottenuto dal cartoncino color marrone attacchiamo una foglia che cospargeremo di colla vinilica (aiutandoci con un pennello) e brillantini dorati!

-la fatina è pronta per portar gioia alle nostre giornate autunnali!

Di seguito vi mostro le altre decorazioni autunnali realizzate sempre con la tecnica del cartoncino, della colla e dell’assemblaggio!

FB_IMG_150752550465520170918_180016

Sagoma degli uccellini

Sagoma della civetta

Sagoma foglie autunnali

Sagoma casina per uccelli

Angela Orlando ☼